Category: SCOPRI IL TERRITORIO

Mulino Michieletto 0

Il dominio veneziano

LA CIVILTA’ DELLE ACQUE E DELLE VILLE A partire dal XIV secolo e fino al 1797, la terraferma veneziana, e quindi la Terra dei Tiepolo, godette di un periodo di stabilità politica ed amministrativa, e di...

Duomo di Mirano 0

La cristianizzazione delle campagne

La cristianizzazione delle campagne fu opera tarda di santi evangelizzatori, che sfidarono lande ancora paganizzanti all’indomani della caduta dell’Impero Romano. Da principio vi furono piccoli edifici sacri che in seguito assunsero importanza culturale notevole, fungendo da chiese matrici...

Castello di Noale 0

Le fortificazioni medievali

Alla caduta dell’Impero Romano seguirono secoli di domini stranieri che portarono ad una decadenza amministrativa per la gestione e la sicurezza del territorio, che a poco a poco si spopolò. Questo fatto comportò la...

0

Centuriazioni e Graticolato Romano

Tra le numerose presenti nell’intero Veneto, il territorio del Miranese è storicamente caratterizzato dalla presenza di due centuriazioni romane. Si tratta di grandi opere di sistemazione agraria con le quali l’amministrazione dell’antico Impero Romano...

Motta di Buffetto 0

Persistenze paleovenete e romane

Possiamo leggere le persistenze di epoche diverse in un territorio come le pagine di un libro, che possono essere sfogliate e sovrapposte a quelle delle civiltà anteriori, dando così l’impressione di aggiungere, con un...

0

Giandomenico: “Il pittore della terraferma”

Giandomenico Tiepolo è veramente “il pittore della terraferma”: l’occhio acuto per la realtà quotidiana gli permetteva di affrontare il tema della vita che si svolgeva intorno a lui. Il risultato è rappresentato da circa...

0

L’arte nella villa di campagna

Avere scelto come dimora la Villa di Zianigo, fu per Giandomenico Tiepolo un riconoscimento dell’importanza che questa terra aveva per il suo equilibrio interiore e una sicura fonte di ispirazione per la sua arte. Solo...

0

Vita e opere dei Tiepolo

Giandomenico Tiepolo nasce a Venezia nel 1727: si formò alla scuola del padre assumendo appena diciannovenne l’incarico di dipingere per l’oratorio della Chiesa di San Polo la serie di “Stazioni della Via Crucis”. Dalla...